Torna indietro

Il nostro Limoncello

La storia del limoncello non è del tutto chiara, la sua nascita è infatti contesa tra gli abitanti di Amalfi, Sorrento e Capri: il limoncello sarebbe nato nei primi del Novecento da una ricetta della nonna. Questo liquore nasce come preparazione esclusivamente casalinga ma, negli anni Ottanta, diviene molto popolare tanto da essere prodotto a livello industriale. La preparazione casalinga resta però la preferita dai veri amanti del limoncello.

Come si prepara il Limoncello?

Ma come si prepara il limoncello? In questo articolo, ti proponiamo la ricetta del Limoncello e di una variante squisita e cremosa: la crema di limoncello. Preparare il limoncello artigianale a casa è molto semplice e puoi farlo anche con i limoni verdello. Dopo la preparazione, va tenuto in congelatore: da bere e condividere con amici e parenti dopo i pasti, specialmente dopo cena.

Limoncello


Ingredienti:

  • 500 ml Litro di alcool puro
  • 500 ml di acqua
  • 500 gr di limone bio
  • 450 gr. di zucchero (Potete aumentare o diminuire la quantitĂ  di zucchero in base ai vostri gusti.)

Procedimento:

  1. Lavate bene i limoni con una spugnetta, asciugateli e sbucciateli con un pelapatate (Eliminando solo la parte gialla e lasciando quella bianca e spugnosa sul limone, in quanto potrebbe conferire un sapore amaro al liquore).
  2. Inserite le scorze di limone in un barattolo di vetro con chiusura ermetica e fatele macerare nell’alcol puro per 7 giorni in un luogo fresco e al riparo dalla luce.
  3. Agitare dolcemente il barattolo un paio di volte al giorno (Mattina e sera) per far amalgamare bene gli ingredienti.
  4. Trascorso il tempo necessario filtrate il liquido con un colino e subito dopo preparate lo sciroppo.
  5. Mettete in una pentola l’acqua e lo zucchero e portate a ebollizione, mescolando di continuo fino a che lo zucchero non sarĂ  completamente sciolto.
  6. Lasciate raffreddare (Ci vorrà circa 30 minuti) e unite allo sciroppo l’alcol (Senza le bucce), mescolate bene e versate in una o più bottiglie di vetro sterilizzate e con chiusura ermetica.
  7. Conservate il luogo fresco e al buio per almeno 30 giorni prima di consumare.
  8. Dopo lo potete mettere in freezer per la degustazione o conservato in dispensa. Si mantiene a lungo.

Crema di Limoncello

Ingredienti

  • 1 litro di alcool puro
  • 12 bucce di limone bio
  • 2 litri di latte intero
  • 2 kg di zucchero
  • 4 bustine di vanillina

Procedimento

  1. Lavate bene i limoni con una spugnetta, asciugateli e sbucciateli con un pelapatate (Eliminando solo la parte gialla e lasciando quella bianca e spugnosa sul limone, in quanto potrebbe conferire un sapore amaro al liquore).
  2. Inserite le scorze di limone in un barattolo di vetro con chiusura ermetica e fatele macerare nell’alcol puro per 7 giorni in un luogo fresco e al riparo dalla luce.
  3. Agitare dolcemente il barattolo un paio di volte al giorno (Mattina e sera) per far amalgamare bene gli ingredienti.
  4. Fare bollire latte e zucchero per 3 minuti
  5. Far raffreddare e aggiungere la vanillina e l’alcool (senza bucce).
  6. Fare riposare per 1 ora, filtrare con 2 strati di garza sterile e imbottigliare.
  7. Conservate il luogo fresco e al buio per almeno 30 giorni prima di consumare.