Le arance rosse tra i cibi utili per i diabetici

Le arance rosse tra i cibi utili per i diabetici

Come ogni anno il 7 Aprile si celebra la Giornata Mondiale della Salute.

Quest’anno l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha posto come obiettivo quello di sconfiggere il diabete, o meglio aumentarne la prevenzione, rafforzarne la cura e migliorarne la sorveglianza.

Perché una giornata dedicata al diabete?

L’epidemia di diabete è in rapida crescita in molti Paesi, entro il 2030 il diabete sarà la settima principale causa di morte a livello globale. Eppure una gran parte dei casi di diabete sono prevenibili: bastano semplici interventi sugli stili di vita (dieta e attività fisica) per prevenire il diabete di tipo 2 o ritardarne l’insorgenza. Ancora una volta l’alimentazione è un fattore importante nella cura delle malattie.

 

A tal proposito la nutrigenomica, la scienza che studia come gli alimenti possano condizionare la risposta dei geni, ha permesso di comprendere la relazione tra alimenti i funzionamenti cellulari, come nel caso del diabete. Nello specifico, ci sono alcuni elementi che possono stimolare alcuni enzimi importanti nella regolazione della glicemia.

Uno di questi è la fibra solubile, che può agire come sostanza molto utile nel regolare la quantità di glucosio presente nel sangue. La troviamo nel carciofo, nella cicoria, nell’aglio, nella cipolla, nelle mele e soprattutto nelle arance rosse. Eccoci quindi ad invitarvi ancora una volta al consumo di questo frutto, a noi molto caro.

Condivi suShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+