Decorazioni di Natale fai da te con le Arance

Decorazioni di Natale fai da te con le Arance

bigstock-151755605Portacandele Profumato

Se siete alla ricerca di idee originali per decorare la vostra tavola durante le feste, le arance vi aiuteranno a creare la giusta atmosfera natalizia!

Per rendere l’ambiente accogliente e piacevole a Natale basta un po’ di fantasia, qualche buccia d’arancia e in un attimo avrete in casa tutto il calore avvolgente ed evocativo dell’inverno.

Le bucce d’arancia, fresche, essiccate, intere o tagliate a fette sono l’ingrediente principale di questa magica ricetta fai da te. In pochi passi sarà possibile creare meravigliose decorazioni di Natale, originali e convenienti.

Il portacandele realizzato con le bucce d’arancia è ad esempio una tra le idee più profumate e suggestive per decorare la propria casa durante le feste e far sentire i propri ospiti davvero a loro agio.

Realizzare le vostre candele profumatissime è davvero facile e veloce e il loro odore unico e inebriante durerà diverse ore in casa dando all’ambiente un tocco rustico e molto accogliente.

Materiale Occorrente: arance, taglierino, un cucchiaino, carta assorbente, cera in grani, oli essenziali di arancia o cannella, stoppino.

  1. Per prima cosa bisogna procurarsi delle arance: le migliori sono le Tarocco che con la loro buccia di un arancione vivido e acceso e il loro intenso profumo, si prestano perfettamente alle decorazioni fai da te. Ne serve una per ogni candela da realizzare, che sia abbastanza grande ma non troppo matura.
  2. Tagliare la parte superiore delle arance: il primo passo è tagliare la parte superiore delle arance con un taglierino a circa 2,5 cm partendo dall’alto (puoi tagliare in modo regolare o a forma di stella).
  3. Rimuovere l’interno con un cucchiaino: il secondo passo è scavare l’arancia rimuovendone la polpa con un cucchiaino stando attenti a non danneggiare la buccia. Potete utilizzare la polpa rimossa per una spremuta o un’insalata fresca.
  4. Riempire l’arancia con fogli di carta assorbente: il terzo passo è far asciugare l’arancia all’interno con carta assorbente e lasciar riposare per un paio di ore all’aria aperta finché non sarà completamente asciutta.
  5. Fondere i grani di cera con gli oli essenziali e posizionare lo stoppino: il quarto passo è fondere la cera e gli oli essenziali di arancia in piccole quantità e versare il tutto nell’arancia facendo attenzione a riporre al centro lo stoppino.

 

La candela è pronta per essere utilizzata! Puoi decorarla come desideri o posizionarla insieme a dei fiori o dei chiodi di garofano, qualche bastoncino di cannella e un po’ di anice stellato in un in un vassoio a tema e goderti la calda e profumata atmosfera del Natale!

Condivi suShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+