Come l’arancia rossa può fare bene alla vostra pelle

Come l’arancia rossa può fare bene alla vostra pelle

Che l’arancia rossa sia uno dei frutti più curativi in commercio è ormai un dato di fatto. Forse non tutti conosco però l’effetto benefico che questo agrume ha anche sulla pelle.

Per una pelle più tonica e luminosa potrebbe servirvi fare un giro dal fruttivendolo. Una spremuta, infatti, è tranquillamente associabile a creme idratanti, gocce per contorno occhi e filler riempitivi. Non ci credete? Beh, lo dicono gli esperti…

Diversi studi hanno infatti evidenziato come le caratteristiche presenti nell’arancia rossa possano essere utili non solo alla pelle ma anche ai capelli e alle unghie.

Il merito? Tutto sarebbe possibile grazie alla vitamina C, all’acido folico, al potassio e alla luteina contenuti in questi meravigliosi frutti.

Ma andiamo con ordine.

  • La vitamina C è fondamentale nella produzione del collagene
  • La luteina è utile nel ridurre i danni alla pelle causati da raggi UV e nel mantenerne l’elasticità
  • L’acido folico ritarda l’invecchiamento
  • Il potassio aiuta a rassodare e tonificare.

Farsi delle spremute o mangiare delle arance come spuntino costituirebbe un trattamento di bellezza sempre a portata di mano, economico e decisamente funzionale ed efficiente.

Sembra che non sia necessario aggiungere altro. Solo un ultimo consiglio:

Assumete regolarmente le arance rosse e gli “scarti” (ad esempio i residui di una spremuta d’arancia) usateli insieme ad un po’ di yogurt per fare una crema viso da utilizzare quotidianamente. Non ve ne pentirete!

Condivi suShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+